delsa costruisce macchine per assemblare in automatico prodotti di vario genere, con particolare attenzione al settore degli articoli cosmetici.
Le macchine delsa possono automatizzare qualunque processo di assemblaggio che richieda una sequenza lineare di operazioni e un numero elevato di articoli da produrre.

Le macchine di assemblaggio sono normalmente composte da:

- una serie di ALIMENTATORI
per caricare i singoli particolari da assemblare
. Le tipologie più comuni adottate da delsa sono:
• i vibroalimentatori
• gli alimentatori a lame
• gli alimentatori centrifughi
Il punto di partenza sono solitamente scatole o sacchetti di pezzi alla rinfusa, che escono dall'alimentatore in modo ordinato, ad esempio allineati su un nastro trasportatore o su un canale a vibrazione.
Per articoli dedicati può invece essere previsto un prelievo da vassoio o un carico manuale.

- una serie di BRACCI
azionati da attuatori elettrici e/o pneumatici oppure da camme meccaniche che prelevano i particolari dagli alimentatori e li caricano su un modulo di trasporto.

- un MODULO DI TRASPORTO
tipicamente costituito da una tavola rotante o da una catena a pallet, che consenta di dividere il processo di assemblaggio su più stazioni. Al termine del lavoro di tutte le stazioni, il modulo fa avanzare i pezzi di un passo e il ciclo si ripete.
Le stazioni possono svolgere, tra le altre, operazioni di:
• assemblaggio
• controllo qualità
• decorazione.

- un BRACCIO DI SCARICO
che preleva
il pezzo assemblato dal modulo di trasporto e lo deposita su un nastro di scarico o in una scatola. Tale braccio svolge tipicamente anche la selezione fra pezzi conformi e scarti.
Possono inoltre essere previsti moduli per lo svolgimento di ulteriori operazioni sui pezzi finiti, quali:
• l’inscatolamento
• l’invassoiamento.

Nel campo della cosmetica, alcune applicazioni tipiche delle macchine delsa sono l’assemblaggio di:
• meccanismi rossetto
• rossetti finiti
• pennellini per mascara e lucidalabbra
• portacipria e specchietti
• pompette e valvole per flaconi di profumo o bombolette spray.

Al di fuori del settore cosmetico, altri articoli con i quali delsa lavora frequentemente sono:
• capsule e dosatori per la chiusura di bottiglie
• penne a sfera
• manici di pentole.
I tecnici delsa sono comunque a Vostra disposizione per proporVi soluzioni per qualsiasi tipo di articolo.



Alcuni esempi di macchine per assemblaggio

MACCHINA DI ASSEMBLAGGIO PER PENNE


• macchina di assemblaggio per penne con tavola rotante meccanica a 12 stazioni
• sistema di alimentazione penna con binder a palette
• carico componenti da vibroalimentatori
• braccio meccanico per carico/scarico penne
• cadenza = 3000 pezzi/ora

MACCHINA DI ASSEMBLAGGIO ROSSETTO FINITO


• macchina di assemblaggio rossetti con tavola rotante a 12 stazioni
• alimentazione base da pressa a iniezione
• vibroalimentazione base, ghiera, zavorra e meccanismo
• incollaggio ghiera/base con colla cianoacrilica
• cadenza = 2400 pezzi/ora

MACCHINA DI ASSEMBLAGGIO PER PENNE


• macchina di assemblaggio per penne con tavola rotante meccanica a 24 stazioni
• vibroalimentazione perno, clip, pulsante/sottopulsante, molla, rotore
• lavorazione su 2 piste: esterna per carico e controllo singoli componenti, interna per controllo preassemblato e scarico articolo finito
• cadenza = 3000 pezzi/ora

MACCHINA DI ASSEMBLAGGIO MECCANISMO ROSSETTO A 4 COMPONENTI


• macchina pneumatica di assemblaggio meccanismo rossetto a 4 componenti con 2 tavole rotanti meccaniche
• vibroalimentazione corpo, scodellino, fascetta plastica, fascetta monoblocco, fascetta meccanica
• 16 pinze meccaniche porta pezzo per presa corpo su disco principale
• cadenza = 3000 pezzi/ora

Italiano